Facebook

Visite

0.png4.png4.png4.png6.png4.png
Today22
Yesterday50
This week22
This month840
Total44464

E con l'inizio del 2017 è giunto il momento di tirare le somme dell'anno agonistico appena passato.

Durante tutto l'anno gli atleti dell'a.s.d. Mareno Orienteering hanno partecipato a molte competizioni salendo più volte sul podio: il Presidente plaude i vari Campioni Veneti in varie specialità e a tutti i premiati alla finale del Tour Trevigiano di Conegliano che dovranno difendere il titolo nel 2017.

Ma vediamo cosa è successo  nel 2016.

 Ad ottobre a Cittadella il Mareno Orienteering è giunto 6 al Campionato Veneto di Società dove ha sfoggiato quasi tutta la squadra giovanile che ha contribuito al punteggio finale di Treviso per il Trofeo Giovanile delle province Venete.

Poi a novembre, al XXXV Meeting Internazionale di Venezia, l'uscente Presidente Nazionale Gazzerro ha insignito della targa Vladimir Pacl  l'a.s.d. Mareno Orienteering per gli oltre 25 anni di attività federale.

Il 2016 è stato anche l'anno dell'organizzazione di ben tre gare: la quarta tappa del tour trevigiano a Nervesa, l'ottava tappa del medesimo tour a Vazzola e la versione  estiva delll'Orimpossible che si è svolta nel labirinto di mais a Jesolo.

Il Mareno Orienteering si è dato dunque da fare su tutti i fronti, non solo quello agonistico: sono stati infatti organizzate uscite per il GREST di Bocca di Strada, corsi per le scuole primarie di vari Comprensori scolastici e lezioni per il progetto "Datti una mossa" in collaborazione con l'ULSS 7.

Ma volevamo fare di più. Ad inizio anno abbiamo rilevato una nuova carta sul Montello di ben 16 km quadri che ingloba ed estende le due mappe il cui marchio è scaduto. Ci organizzeremo gare di alto livello a partire dal 2017 e faremo partire un progetto che conivolgerà molti agriturismi e B&B della zona.

Praparatevi a vedere il Montello come non lo avete mai fatto prima!