Grottaglie (TA) – Sabato 16 e domanica 17 ottobre si sono svolti i Campionati Italiani di corsa orientamento nel centro storico della “città delle ceramiche” nel nord Salento.
In particolare, la disciplina in cui si sono sfidati i concorrenti provenienti da tutta Italia, era la sprint relay: una staffetta sulla breve distanza a tre frazionisti che si differenzia dalla staffetta standard perché il primo componente deve essere una donna.


Una decina sono state le squadre venete che hanno intrapreso la trasferta per partecipare alla manifestazione e fra queste pochissime hanno ottenuto risultati di rilievo. Nella categoria Master 35 ha brillato il team dell’asd Mareno Orienteering - composto da Lisa Galvan, Riccardo Fornasiero e Luca Stringher - che si è aggiudicato il titolo Italiano di specialità chiudendo la gara con un tempo di 46’40” e staccando i secondi arrivati di 2 minuti .
Il gruppo della società marenese era già stato collaudato con successo a giugno alla sprint relay di Adria (RO) dove aveva conquistato il titolo Veneto ; in più Lisa Galvan si era recentemente riconfermata Campionessa Italiana sprint a Feltre (BL)
L’esultanza del trio durerà poco, il titolo dovrà essere infatti difeso tra meno di un anno ad aprile 2022, nel borgo medievale di Dolceacqua (IM) .
Un particolare ringraziamento degli atleti e dell’asd Mareno Orienteering va a tutti gli sponsor che hanno permesso la trasferta in Puglia.


Le prossime 10 gare del calendario federale